Rinnovo patente di guida autoveicoli e motoveicoli

La procedura per il rilascio del certificato medico legale per il rinnovo di patenti di guida si esegue esclusivamente on-line, ad eccezione dei casi in cui il cittadino abbia smarrito la patente da rinnovare caso in cui si utilzza il certificato cartaceo.
Si procederà a visita medica di idoneità alla guida solo dopo avere effettuato on-line, sul sito www.ilportaledellautomobilista.it, la verifica della rinnovabilità della patente (non è infatti possibile rinnovare la patente prima di quattro mesi dalla scadenza o se risultano cause ostative al rinnovo).
Nel caso risulti un motivo ostativo, il cittadino potrà recarsi presso gli Uffici della Motorizzazione per avere notizie in merito, producendo l'apposita comunicazione stampata dal medico certificatore.

La conferma della patente C per gli ultrasessantacinquenni e della patente D per gli ultrasessantenni è effettuabile solo presso la Commissione Medica Locale provinciale per le patenti speciali. Per maggiori informazioni consultare la sottosezione Patenti Speciali.

 

Chi può richiederlo chiudi dettagli apri dettagli

I cittadini residenti nella  ASL Roma 1 che non siano sofferenti di patologie per le quali il conseguimento/rinnovo della idoneità alla guida di automotoveicoli spetta di competenza alla Commissione Medica Locale.

Documenti chiudi dettagli apri dettagli

Il certificato per la conferma di patenti viene rilasciato dietro visita medico-legale ed esibizione della seguente documentazione:   

  • fotografia formato tessera (formato 40X33mm)
  • Tessera Sanitaria (codice fiscale) in originale e in copia
  • ricevuta di pagamento di euro 16,00 sul c/c postale n. 4028 intestato a "Dipartimento Trasporti Terrestri Diritti Roma" 
  • ricevuta di pagamento di euro 10.20 sul c/c postale n. 9001 intestato a "Dipartimento Trasporti Terrestri Diritti Roma"
  • patente di guida in originale e in copia
  • copia della ricevuta di pagamento (ticket) di € 14,46 della prestazione medico-legale effettuato presso gli sportelli CUP
  • autocertificazione
  • per i portatori di lenti è necessario documentare il grado di refrazione delle lenti (attestazione rilasciata da un ottico o certificato rilasciato da un medico oculista). Per i portatori di lenti a contatto: il medico certificatore dovrà accertare il visus naturale. Si prega, pertanto, di recarsi presso l'ambulatorio portando con sé l'occorrente per la rimozione delle lenti
  • i soggetti affetti da diabete mellito, insulino-dipendente o non insulino-dipendente, dovranno esibire un certificato del diabetologo o endocrinologo, redatto su modello indicato nella Legge n°120 del 2010, di data non anteriore a tre mesi, con precisazione della proposta di durata di validità della patente

  • per le patenti C/D/E/K: tempi di reazione a stimoli semplici e complessi effettuabili in sede previo pagamento ticket  € 13 presso gli sportelli CUP.

Inoltre, il medico certificatore potrà richiedere eventuali, ulteriori visite specialistiche.

Rinnovo di patente di guida smarrita chiudi dettagli apri dettagli

Unicamente nel caso di smarrimento o furto della patente da rinnovare (poiché in scadenza o scaduta da non oltre tre anni)  la procedura di rinnovo avviene ancora mediante certificato medico cartaceo; l'utente, una volta ottenuto il certificato di idoneità alla guida, dovrà recarsi alla Motorizzazione civile per richiedere il rilascio della nuova patente. Per ulteriori informazioni di carattere amministrativo relative alla procedura da effettuare presso la Motorizzazione civile, collegarsi a www.ilportaledellautomobilista.it o chiamare il numero verde 800.232323.

  1. l'originale ed una copia fotostatica della denuncia di smarrimento o di furto all'Autorità di pubblica sicurezza
  2. un documento di identità in originale e in corso di validità
  3. marca da bollo dell'importo di € 16,00 (sedici)
  4. una fotografia formato tessera (mm 40x33)
  5. per i portatori di lenti è necessario documentare il grado di refrazione delle lenti (attestazione rilasciata da un ottico o certificato rilasciato da un medico oculista). Per i portatori di lenti a contatto: il medico certificatore dovrà accertare il visus naturale.  Si prega, pertanto, di recarsi presso l'ambulatorio portando con sé l'occorrente per la rimozione delle lenti
  6. i soggetti affetti da diabete mellito, insulino-dipendente o non insulino-dipendente, dovranno esibire un certificato del diabetologo o endocrinologo, redatto su modello indicato nella Legge n°120 del 2010, di data non anteriore a tre mesi, con precisazione della proposta di durata di validità della patente
  7. copia della ricevuta di pagamento (ticket) di € 14,46 della prestazione medico-legale effettuato presso gli sportelli CUP
  8.  per le patenti di categoria superiore (C/D/E/K): tempi di reazione a stimoli semplici e complessi effettuabili in sede previo pagamento ticket  € 13 presso gli sportelli CUP. 

Il medico certificatore potrà richiedere eventuali, ulteriori visite specialistiche.

 

Dove chiudi dettagli apri dettagli

Presso il servizio di medicina legale competente per territorio di residenza.

Municipio 1 (ex 17)

Municipio 1 (ex 1)

Municipio 2

Municipio 3

Municipio 13

Municipio 14

Municipio 15

 


 

 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.