Prevenzione e Protezione

Direttore - RSPP: Dott.ssa Maddalena Quintili

Telefono: 06.77307213
e-mail: uocsprm@aslroma1.it

Contatti

Tel. +39 06 7730.7213
e-mail: uocsprm@aslroma1.it

Sede: Via Ariosto, 3/9

  • ASPP M. Biagi  tel. +39 06 7730.6198
  • ASPP F. Memè tel. +39 06 77307124
  • ASPP F. Fiori tel. +39 06 7730.7416
  • ASPP G. Quintavalle tel. +39 06 7730.7335

Sede: P.O. San FIlippo Neri, Via Martinotti, 20

  • ASPP S. Palma tel. +39 06 6835.2267
  • ASPP M. Gallucci tel. +39 06 6835.2267
  • ASPP M. Brescia tel. +39 06 6835.2267

Sede: P.O. Santo Spirito, Borgo S. Spirito 3

  • ASPP S. Cinalli tel. +39 06 3306.2613    
  • ASPP G. Andreoli  tel. +39 06 3306.2427

 

Principali funzioni chiudi dettagli apri dettagli
  • Individuare i fattori di rischio ed elaborare le misure preventive e protettive per la sicurezza e la salubrità degli ambienti di lavoro; provvedere, in collaborazione con i datori di lavoro e con il del medico competente, alla valutazione dei rischi ed alla stesura del relativo documento
  • Provvedere ad elaborare, per quanto di competenza, le misure preventive e protettive nonché individuare i dispositivi di protezione individuale, conseguenti alla valutazione dei rischi per la sicurezza e la salute durante lo svolgimento del lavoro
  • Provvedere ad elaborare le procedure di sicurezza per le varie attività dell'Azienda
  • Proporre i programmi di informazione e formazione dei lavoratori
  • Partecipare alla riunione periodica di prevenzione e protezione dai rischi
  • Fornire ai lavoratori le informazioni previste dalla normativa vigente
  • Interagire, ai fini evidenziati dalla missione, con altri Servizi/Unità operative nell'ambito delle attività di competenza
  • Svolgere compiti di assistenza per il datore di lavoro, il committente ed il responsabile dei lavori, nei cantieri istituiti presso l'Azienda in ordine alla osservanza  degli adempimenti connessi previsti dalla legislazione vigente
  • Supportare le altre UOCC per la valutazione del rischio incendio, redazione piani di evacuazione-emergenza, gestione delle procedure di sicurezza.

 

Attività chiudi dettagli apri dettagli

L'attività del Servizio di Prevenzione e Protezione viene svolta attraverso processi lavorativi che sono stati analizzati (nella valutazione dei rischi) attraverso l'applicazione del Metodo delle congruenze organizzative (MOC) nell'ambito del processo di certificazione ISO 9001:2008 del Servizio.

I processi sono così suddivisi
Processo 1 Redazione ed aggiornamento dei documenti di gestione della sicurezza in Azienda

  • Redazione ed aggiornamento dei Profili di rischio di U.O./Servizio del DVR
  • Redazione ed aggiornamento dei fascicoli di struttura, avvalendosi dell’attività dell’Area tecnica, pertinente per tale aspetto
  • Redazione ed aggiornamento dei documenti di valutazione dei rischi specifici
  • Acquisizione dei documenti di valutazione del rischio incendio
  • Acquisizione dei Piani di Emergenza
  • Aggiornamento del Piano Aziendale per la Salute e Sicurezza dei lavoratori

Processo 2 Visite congiunte negli ambienti di lavoro dell’Azienda
Processo 3 Redazione di pareri

  • Redazione di pareri su progetti di ristrutturazione aziendale per la parte di competenza
  • Redazione con gruppi di lavoro coordinati dalle Direzioni Sanitarie di Presidio, Dirigenti Delegati e Direttori UOC/UOSD di pareri sulla sicurezza di DPI, su attrezzature di lavoro e ausili per la sicurezza
  • Redazione di pareri a seguito di segnalazioni di rischio

Processo 4 Partecipazione ed organizzazione di riunioni sulla sicurezza in ambiente di lavoro

  • Riunioni periodiche di prevenzione e di protezione dai rischi
  • Riunioni di cooperazione e di coordinamento, su attivazione dei RUP

Processo 6 Formazione ed informazione in materia di tutela della salute dei lavoratori

  • Attività di progettazione di corsi organizzati dal Servizio di Formazione
  • Attività di docenza nei corsi formativi organizzati dal Servizio di Formazione
  • Predisposizione di articoli, pubblicazioni, dispense, libretti informativi sulle problematiche della sicurezza

Processo 7 Amministrazione interna ed attività di segreteria

  • Organizzazione di incontri e riunioni
  • Gestione del Personale della UOC
  • Gestione della corrispondenza

 

Accesso al servizio chiudi dettagli apri dettagli

Orari di Apertura
Svolgendo un servizio rivolto esclusivamente ad utenti interni (Datori di lavoro, Dirigenti, Preposti e Lavoratori), quindi non vincolato ad orario di sportello aperto al pubblico, è accessibile tutti i giorni dal lunedì al venerdì dalle ore 8.00 alle ore 12.00 e dalle 12.30 alle 15.42.

Tempi di attesa medi e massimi per l'erogazione di ciascuna tipologia di prestazioni/servizi
Per quanto riguarda i servizi resi attraverso attività programmabile, i tempi sono quelli previsti dagli atti di programmazione. Per i servizi di consulenza relativi ad attività non programmabile, perché legata a segnalazioni di situazioni di rischio che esulano dall'attività programmata annualmente o che vengono ritenute particolarmente urgenti, i tempi di attesa sono minimi, in quanto alle consulenze richieste telefonicamente si risponde immediatamente, mentre a quelle pervenute via e-mail o per iscritto generalmente si risponde nel giro di pochi giorni (min. 5 giorni, max 10 giorni).

Solo nella situazione in cui l'attività di consulenza richiede l'esecuzione di un sopralluogo e/o l’effettuazione di misurazioni, i tempi di attesa possono essere maggiori.

 

 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.