Malattie della tiroide

Le malattie della tiroide derivano da disfunzioni della ghiandola tiroidea, posta alla base del collo che produce l’ormone tiroideo, sotto forma di: tirosina (T4) e triiodiotironina (T3). L’ormone tiroideo regola numerose funzioni del metabolismo, tra cui lo sviluppo del sistema nervoso centrale e l'accrescimento corporeo.
Le malattie della tiroide sono 
 

IPERTIROIDISMO
Si manifesta quando la ghiandola tiroidea funziona in eccesso rilasciando troppo ormone nell’organismo ed è la patologia endocrina maggiormente frequente dopo il diabete mellito. 
Le persone affette da ipertiroidismo possono presentare i seguenti sintomi:
•diarrea
•instabilità emotiva
•perdita di peso
•sudorazione
•tachicardia
•tremori    

Oltre a questi sintomi i segni possono essere:
•esoftalmo
•tremori

IPOTIRODISMO
Si sviluppa quando gli ormoni tiroidei sono insufficienti. In genere avviene quando si è sottoposti a radiazioni o in seguito a malattie metaboliche da accumulo oppure in presenza di una carenza o eccesso di iodio o in seguito a lesioni dell’ipotalamo. 
Le persone affette da ipotiroidismo possono presentare i seguenti sintomi: 
•obesità
•rallentamento psichico
•stipsi
Oltre a questi sintomi i segni possono essere:
•edemi agli arti inferiori
•ispessimento della cute

Gli esami da eseguire sono: esami del sangue, ecografia e scintigrafia. 

Tra le principali malattie della tiroide ricordiamo anche:

GOZZO

Ogni aumento di volume della ghiandola tiroidea si definisce gozzo. Il gozzo può presentarsi sia in caso di ipertiroidismo che di ipotiroidismo. Può essere costituito da una singola area della tiroide (nodulo o gozzo uninodulare), da più aree (gozzo multinodulare) o da un aumento diffuso di tutta la ghiandola. 

TUMORI

Lo sviluppo di noduli tiroidei è di solito un fenomeno di natura benigna (solo lo 0,3% dei noduli è una neoplasia maligna). In caso di noduli maligni, i carcinomi più comuni sono gli adenocarcinomi papillari o papillari-follicolari (misti) che rappresentano circa il 60% dei tumori maligni della tiroide.

 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.