LGBT

La ASL Roma 1 mette a disposizione dei cittadini residenti nel territorio di competenza una serie di servizi dedicati a chi ha bisogno di maggiori informazioni o di prestazioni specifiche legate al mondo LGBT.

 

Sportello Rainbow chiudi dettagli apri dettagli

L'orientamento sessuale degli individui può creare, in termini di ricaduta sociale, situazioni di disagio anche psicologico quando è nella direzione dell'omosessualità. L’obiettivo della ASL è quello di prevenirle per garantire la salute dei cittadini. I Consultori Familiari della ASL Roma 1 (ex ASL Roma E) in collaborazione con il Circolo di Cultura Omosessuale “Mario Mieli” offrono uno Sportello di informazione e sostegno sulle tematiche e le condizioni relative all'omosessualità.

Servizi

  • Consulenza e informazione in relazione alla condizione di omosessualità presunta o consapevole;
  • Presa in carico delle situazioni individuali e familiari che richiedono sostegno psicologico;
  • Consulenza legale;
  • Informazioni per la prevenzione delle malattie a trasmissione sessuale (AIDS, epatiti, ecc.);
  • Giornata mensile in cui si effettuano Test salivari rapidi per la diagnosi da infezione da HIV, per i giovani fino a 25 anni.

     

Chi può accedere

Tutti i cittadini/e residenti nel territorio della ASL Roma 1, in accesso libero, che desiderino o necessitino delle prestazioni offerte.


Come si accede

L'accesso è diretto e/o prenotabile telefonicamente presso lo Sportello di consulenza o attraverso i Consultori Familiari della ASL Roma 1.

Tutte le prestazioni sono gratuite e non necessitano di richiesta medica.

Gli utenti sono garantiti e tutelati relativamente alla riservatezza e al consenso informato.


Dove e quando

Consultorio Familiare Monte Mario

Piazza S. Maria della Pietà, 5 Pad. V

Sportello di consulenza per l'omosessualità: lun ore 14.30-17.00

Tel: +39 06 6835.2856

e-mail: mondogay@aslroma1.it da verificare

Sportello transessualità chiudi dettagli apri dettagli

Lo "Sportello transessualità" è rivolto a tutte le persone che vivono un conflitto d'identità di genere per la prevenzione del disagio individuale e familiare. Si tratta di uno sportello di consulenza e orientamento socio-sanitario per l'informazione e il sostegno al percorso per la transizione di genere (cambiamento di sesso), al counselling psicologico e sociale. L'accesso è diretto (senza prescrizione medica) previo appuntamento telefonico. Le prestazioni sono gratuite.

Il servizio viene svolto in collaborazione con l'Associazione "Libellula". (Convenzione Del. DG n. 283 del 05/06/2013)

 

 

 

Transessualità chiudi dettagli apri dettagli

Attività rivolta alle persone in condizione di conflitto d’identità di genere per la prevenzione del disagio individuale e familiare

  • sportello di consulenza e orientamento socio-sanitario per l’informazione e il sostegno al percorso per la transizione di genere (cambiamento di sesso)
  • counselling psicologico e sociale.

In collaborazione con l’Associazione “Libellula” (Convenzione Del. DG n. 283 del 05/06/2013).

La prevenzione del disagio individuale e familiare, che può derivare da condizioni di conflitto di identità di genere, è obiettivo a tutela della salute del cittadino.
I Consultori Familiari della ASL Roma 1 in collaborazione con l'Associazione “Libellula” offrono uno Sportello di informazione e sostegno sulla condizione di transessualismo e orientamento al percorso per la transizione di genere (cambiamento di sesso).

  • Accoglienza e consulenza
  • Orientamento socio-sanitario
  • Counselling psicologico
  • Counselling sociale
  • Prima consulenza legale.

Come si accede
L'accesso è diretto (non necessita di richiesta medica) e/o prenotabile telefonicamente per tutti i residenti del nostro territorio (Municipio 1, 2, 3, 13, 14, 15) presso lo Sportello di ascolto identità di genere o  attraverso i Consultori Familiari della ASL Roma 1 che desiderino o necessitino delle prestazioni. 
Gli utenti sono garantiti e tutelati relativamente alla riservatezza e al consenso informato.

Dove e quando
Consultorio Familiare Monte Mario - piazza S. Maria della Pietà n. 5 Pad. V
Sportello di ascolto identità di genere: giovedì ore 14.30-17.00
Tel. +39 06 6835.2938 mobile +39 342.1701373
e-mail: identitadigenere@aslroma1.it

Omosessualità chiudi dettagli apri dettagli

Attività rivolta alle persone LGBT
• consulenza e presa in carico delle situazioni con problematiche relative all’omosessualità in collaborazione con il Circolo di Cultura Omosessuale Mario Mieli (Convenzione Del. DG n. 198 del 12/04/2013)

SPORTELLO RAINBOW
L'orientamento sessuale degli individui può creare, in termini di ricaduta sociale, situazioni di disagio anche psicologico quando è nella direzione dell'omosessualità.
La prevenzione delle situazioni di disagio sociale e psicologico è obiettivo per la salute del cittadino.

I Consultori Familiari della ASL, in collaborazione con il Circolo di Cultura Omosessuale Mario Mieli,  offrono uno Sportello di informazione e sostegno sulle tematiche e le condizioni relative all'omosessualità.

Tipologia delle prestazioni

  • Consulenza e informazione in relazione alla condizione di omosessualità presunta o consapevole
  • Presa in carico delle situazioni individuali e familiari che richiedono sostegno psicologico 
  • Consulenza legale
  • Informazioni per la prevenzione delle malattie a trasmissione sessuale (AIDS, epatiti, ecc.)
  • Giornata mensile in cui si effettuano Test salivari rapidi per la diagnosi da infezione da HIV, per i giovani fino a 25 anni.

Come si accede
L'accesso è diretto e/o prenotabile telefonicamente per tutti i residenti del nostro territorio (Municipio 1, 2, 3, 13, 14, 15) presso lo Sportello di consulenza o attraverso i Consultori Familiari della ASL Roma 1 dal lunedì al venerdì ore 8.30-13.00
Tutte le prestazioni sono gratuite e non necessitano di richiesta medica. Vengono naturalmente garantiti e tutelati i diritti alla riservatezza e al consenso informato.

Dove e quando
Consultorio Familiare Monte Mario - piazza S. Maria della Pietà n. 5 Pad. V
Sportello di consulenza per l'omosessualità: lun ore 14.30-17.00
Tel. +39 06 6835.2856
e-mail: mondogay@aslroma1.it

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.