La polimialgia reumatica

La polimialgia reumatica è un'infiammazione dei muscoli, che comincia dalle spalle, dal collo e dalle anche, per poi propagarsi, in assenza di cure, al resto del corpo. I sintomi principali avvertiti dai pazienti sono dolore e rigidità muscolare. Chi ne è affetto incontra diverse difficoltà nell'alzarsi dal letto, nel vestirsi, nell'entrare/uscire dalla macchina, in altre parole nello svolgere le più comuni attività giornaliere.
 La polimialgia reumatica assomiglia, sotto certi punti di vista, a diverse condizioni patologiche; quando è agli esordi, può essere confusa per influenza, a uno stadio più avanzato, invece, può ricordare l'artrite reumatoide. Tuttavia, si distingue, dalla prima per la durata dei sintomi e per le modalità di cura, e dalla seconda per la sede dell'infiammazione (articolare nel caso dell'artrite reumatoide).
Le cause precise d'insorgenza, al momento, continuano a rimanere ignote. Tuttavia, si suppone che all'origine della polimialgia reumatica vi sia una combinazione tra fattori genetici e fattori ambientali.
Con una diagnosi precoce, è possibile scongiurare il pericolo di complicazioni, talvolta anche molto gravi.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.