Esenzione ticket per malattie croniche e/o invalidanti

Il tesserino di esenzione per malattia cronica è rilasciato a vista dagli sportelli distrettuali presentando la seguente documentazione: 

 

  • Documento di riconoscimento valido;
  • TEAM - codice fiscale;
  • Certificazione rilasciata dallo specialista che opera nelle strutture sanitarie pubbliche o istituti IRCCS e Classificati su cui devono essere riportati la diagnosi e il codice identificativo della malattia;  
  • Verbale (previa valutazione del medico di Distretto) di invalidità rilasciato dalle ASL (o Sentenza del Tribunale in caso di ricorso), dalle Commissioni Mediche Militari o dall'INAIL.

Coloro ai quali viene riconosciuto il diritto all'esenzione per patologia cronica/invalidante sono esentati dal pagamento del ticket solo per le prestazioni di diagnostica strumentale, di laboratorio e per le altre prestazioni specialistiche correlate alla patologia.

Patologie ex DM 329/1999 mod. con DM 296/2001 chiudi dettagli apri dettagli
  • Malattia di Alzheimer 
  • Malattia di Sjogren
  • Malattie cardiache
  • Malattie cerebrovascolari
  • Malattie del circolo polmonare  
  • Miastenia grave 
  • Morbo di Parkinson e altre malattie extrapiramidali
  • Nanismo ipofisario
  • Neonati prematuri, immaturi, a termine con ricovero in terapia intensiva neonatale 
  • Neuromielite ottica
  • Osteite deformante - malattia delle ossa di paget
  • Pancreatite cronica
  • Psoriasi (artropica, pustolosa, eritrodermica)
  • Sclerosi multipla
  • Sclerosi sistemica (progressiva)
  • Sindrome di Cushing 
  • Sindrome di Felty 
  • Soggetti affetti da patologie neoplastiche maligne e da tumori di comportamento incerto
  • Soggetti affetti da pluripatologie che abbiano determinato grave ed irreversibile compromissione di più organi e/o apparati e riduzione dell'autonomia personale correlata all'età risultante dall'applicazione di convalidate scale di valutazione delle capacità funzionali
  • Soggetti in attesa di trapianto (rene, cuore, polmone, fegato, pancreas, cornea, midollo)
  • Soggetti nati con condizioni di gravi deficit fisici, sensoriali e neuropsichici
  • Soggetti sottoposti a trapianto (rene, cuore, polmone, fegato, pancreas, cornea, midollo)
  • Spondilite anchilosante
  • Tiroidite di Hashimoto 
  • Tromboangioite obliterante (morbo di Buerger)  
  • Tubercolosi

 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.